I migliori sport contro lo stress - Il Blog di Wadago

Siamo la generazione più stressata. Frutto di uno stile di vita sempre più caotico, frenetico e competitivo. Troviamo il tempo di far tutto ma non prenderci cura di noi stessi. Esiste un modo semplice, immediato e gratuito per combattere lo stress, tutti lo conosciamo,  ovvero, è quello di fare attività fisica: da sempre siamo al corrente di questa meravigliosa terapia gratuita,  viene continuamente dimostrato come lo sport sia efficace contro lo stress, riducendo le tensioni muscolari e celebrali,  favorendo il sonno e il riposo notturno e migliorando il nostro umore.

Ma quali sono le attività sportive contro lo stress?

Lo yoga

Come citato in altri nostri articoli, al primo posto, come rimedi per combattere lo stress troviamo lo Yoga. La pratica dello yoga ha un significativo impatto sulla riduzione degli indicatori di ansia, stress, nevrosi, rabbia e depressione. Probabilmente gran parte del merito è da assegnare alla tecnica di respirazione profonda tipica di questa disciplina e in grado di calmare e rilassare anche nelle situazioni più stressanti.

La corsa

Correre non è solo un ottimo investimento per la salute, con i conclamati benefici di calorie bruciate e riduzione del rischio di malattie cardiovascolari; correre è anche un modo tutto sommato semplice per innescare i neurotrasmettitori del buonumore, quella serotonina e quella norepinefrina che contrastano le conseguenze dello stress sia durante che dopo l’allenamento.

Secondo numerosi studi, tra cui quello più celebre pubblicato su Psychiatry & Neuroscience, l’attività fisica in generale e la corsa in particolare avrebbero anche il merito di stimolare la formazione di nuove sinapsi nel cervello, mantenendolo giovane e contrastando le conseguenze dell’invecchiamento e dello stress.

Il trekking

Stare a contatto con la natura ha un potente effetto calmante sulla mente.  Un forte sostenitore  è il dottor Robert Zarr, medico della Unity Health Care dell’Upper Cardozo Health Center a Washington,  diventato celebre per le sue prescrizioni atipiche, ovvero, prescrive passeggiate nella natura al posto delle medicine.

Sarà per l’area pulita, sarà per l’assenza di rumori che la città ci riserva, sarà che il senso della scoperta e dell’esplorazione hanno sempre qualcosa di intimamente soddisfacente, di fatto è che camminare in mezzo la natura ha molto a che fare con la felicità e poco con lo stress.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedin